Eleganza raffinata

D’Estate usciamo di casa in cerca di refrigerio, nelle ore del pomeriggio il caldo è soffocante, ci fermiamo vicino ad un vigneto, e ci sediamo sotto una vigna. Annusiamo il profumo del tralcio di vite che inebria il filare, osserviamo il piccolo riccio che trasforma la foglia del grappolo d’uva non ancora maturo. Che meraviglia la natura! Che gioia attendere, di giorno in giorno, il cambiamento e l’evolversi delle forme, dei colori…Aspettiamo l’Autunno con trepidazione, perché il frutto arriva alla sua perfetta maturazione, e di questo vi voglio parlare. La raccolta dell’uva. Da Settembre in poi gli spazi all’interno dei filari vengono occupati dai trattori, che con attenzione passano per recuperare le ceste colme di succulenti chicchi raccolti dai braccianti; con cura sistemano i grappoli uno sopra l’altro. I grappoli arrivano nelle botti, vengono schiacciati ed elaborati per favorire la fuoriuscita del primo succo, che chiamano “mosto”. Il profumo del vino è già nell’aria…

 

PIERA GABRIELI LOGOMod Uva swarovski dtercole dvMod. uva swarovski

Fantasia e realtà dell’anima

Immaginare qualcosa di più grande è la fantasia degli uomini. Difficile trovino nella realtà quello che esiste solo nella loro mente.
Ci sono donne che nelle foto sono bellissime, ma nella realtà come sono? Trucchi vari per nascondersi… quando la vera bellezza risiede solo nell’anima!
Ci sono donne che si vestono con semplicità ed eleganza, indossando il loro carisma, come le piccole donne..
L’abito deve saper trasmettere l’anima della donna, deve vestirla di poesia, deve inebriarla di profumi e sapori irresistibili a qualsiasi persona le stia accanto!
Allora sì! Evviva le donne, che sanno essere se stesse!

Foto presa dal webPiccole donne alle prese con l'abito

La vita

Quanto valore diamo alla vita?
Ci sono racconti del passato che restano lì, fermi, chiusi nello scrigno dentro ad un cassetto, accuditi per bene. Sono in attesa di essere letti, forse un giorno, da qualcuno, o animati da qualcosa di grande. Ben nascosti in un luogo segreto, lontani dai pensieri di chiunque, esprimono nel silenzio un valore, prezioso come l’acqua. Senza voce e senza parola se ne stanno in solitudine. Ma echeggiano nel buio a suon di desideri, di sogni, di bisogni, di necessità, di emozioni!
Parlano al nostro cuore di quel che è stato. Memoria di giorni pienamente vissuti, o non vissuti.
Non un valore aggiunto, ma il Valore, che altri tempi hanno dato, inconfondibile presa di posizione, di riferimento, di testimonianza della Vita.
C’erano tempi in cui le persone si parlavano. Si parlavano sul serio, davvero!.. guardandosi negli occhi. Instauravano un rapporto amichevole, familiare, solidale e duraturo. Sì, erano sognatori, filosofi, scienziati, predicatori, ma erano amanti della vita. Tutte le occasioni erano per stare in compagnia, per comprendersi, per volersi bene, per riconciliarsi, per educarsi.

Piera Gabrieli

Tendenza: Un ritorno al passato

http://www.pieragabrieli.it/it/t-shirt/rise-detail.html

T-shirt donna linea Piera Gabrieli.
Raccontano un tempo, una storia, un’Era..
Tessuto cotone. Scollo largo. Manica raglan. Stampa digitale. Disegno esclusivo.
Edizione limitata
Made in Italy

Mancante

Il respiro affannoso

formicoli all’estremità

e un cuore stanco di palpitare.

Spesso mancante

di suoni, di colori

di felicità.

Ciò che sta attorno

cade spesso

come una mela matura.

Illusione di questo mondo

proferir parola

senza venir giudicato.

 

Piera Gabrieli, 21-09-2016

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

 

 

 

 

Che strano!

C’è qualcuno che scrive ogni giorno, qualcun altro che solo consiglia, altro ancora legge in silenzio, alcuno invece aspetta un altro giorno.. E questo si ripete in ogni luogo, che esso sia virtuale, o sia di paese, dove c’è chi scrive e l’altro che legge…

t-shirtDi conseguenza, aspetto vostre notizie… 🙂

E cammina..

foto mareUn mare tranquillo sotto il sole

la spiaggia sporca, ma affollata
e la gente va e la gente viene
sul bagnasciuga del lungomare.

Schiamazzi di bambini
richiamano l’attenzione
rincorrono alcuni pesci nell’acqua
si divertono, ridono
passando il loro bel tempo.

Uomini e donne addormentati sui lettini
spesso si rigirano, avanti e dietro
mentre l’ombrellone distende
verso sera
il suo ampio cappello.

E una signora cammina
sulla sabbia asciutta
col rossetto sulle labbra
ma sembra persa nei sui pensieri.

Anziani più in là, avvolti da un velo di tristezza
appesantiti dalla vita
cercano lontano con lo sguardo
forse un desiderio di eterna gioventù.

Un libro sfogliato sopra un asciugamano
e occhi di un uomo che si chiudono nell’infinito.
Una giornata come altre sotto questo cielo.

Un soffio di vento trasporta un messaggio
un brivido sulla pelle e il cuore mio si stringe
a chi soffre, a chi piange una persona cara,
a chi si dispera per il buio della solitudine.

Quante cose sotto questo cielo..
E cammina, e la vita respira
e il tempo passa
ma solo l’orologio ferma l’umanità…

Piera Gabrieli, 27/08/2016

Dillo ai tuoi amici…

Un breve raccontare è la storia

illuminati da eventi straordinari
siamo mendicanti della normalità


così che le nostre mani sudano


il tempo trascorso


come un’odissea in alta marea


che mai più riconoscerà il buono e il giusto!

 

Camicia donna di Piera Gabrieli

Manica corta a palloncino, collo con fascetta e foulard per fiocco
Adatta a qualsiasi evento
Materiale: Chiffon di seta e bottoncini in madreperla

-> Grigio colore in tg 42 disponibile subito